Anonim

ingredienti

2-1 / 2 tazze più 2 cucchiai di farina per pasticceria non sbiancata o farina per uso universale non sbiancata (più extra per spolverare) 1 tazza di zucchero di canna scuro, leggermente confezionato 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio 3/4 cucchiaino di sale kosher 1 stick di burro non salato, molto freddo, tagliato a cubetti da 1 pollice 1/3 di tazza di miele dal sapore delicato (come il trifoglio) 5 cucchiai di latte intero 2 cucchiai di estratto di vaniglia puro 3 cucchiai di zucchero 1 cucchiaino di cannella in polvere

Istruzioni

In un robot da cucina o nella ciotola di un robot da cucina (con attacco a paletta), unisci accuratamente farina, zucchero di canna, bicarbonato di sodio e sale. Aggiungere il burro e l'impasto o mescolare a basso, fino a quando la miscela è la consistenza del pasto grosso.

In una piccola ciotola, sbatti insieme miele, latte ed estratto di vaniglia. Aggiungi alla miscela di farina. Spegnere e spegnere alcune volte o mescolare a basso fino a quando l'impasto si unisce a malapena. (Sarà morbido e appiccicoso.)

Trasforma la pasta su una superficie di lavoro leggermente infarinata e forma un rettangolo spesso 1 pollice. Avvolgere in plastica e lasciare raffreddare fino a quando non è sodo, circa 2 ore o durante la notte.

In una piccola ciotola, unisci lo zucchero e la cannella e metti da parte. Dividere la pasta a metà e rimetterne la metà in frigorifero.

Su una superficie di lavoro infarinata, modellare la pasta in un lungo rettangolo spesso circa ⅛ pollici. (L'impasto sarà appiccicoso, quindi farina se necessario.) Taglia i bordi del rettangolo a 4 pollici di larghezza. Posizionare il lato corto del rettangolo parallelo alla superficie di lavoro. Taglia una striscia ogni 4 ½ pollici, facendo 4 cracker. Raccogli gli scarti e mettili da parte.

Mettere i cracker su teglie foderate di pergamena e cospargere con una miscela di cannella / zucchero. Raffreddare fino a quando non è sodo, circa 30 a 45 minuti. Ripetere l'operazione con l'impasto rimanente.

Raccogli tutti gli scarti in una palla, lascia raffreddare fino a quando non si soda e rilancia. Spolverare la superficie di lavoro con la farina e stendere la pasta per altri 2 o 3 cracker.

Scaldare il forno a 350 gradi. Segna una linea verticale al centro di ogni cracker, senza tagliare l'impasto. Usando uno stecchino o uno stecchino, impastare la pasta in due file su ciascun lato, iniziando a circa ½ pollice da ciascun lato della linea di demarcazione.

Cuocere in forno per 25 minuti, fino a quando diventano dorati e leggermente sodi al tatto, ruotando i fogli a metà per garantire una cottura uniforme.